CAPITALE: Port-Louis  ALTITUDINE: 90 m

 

CERTIFICAZIONI RICHIESTE

Febbre gialla – è richiesto un certificato di vaccinazione contro la febbre gialla ai viaggiatori di età > ad 1 anno che arrivino da paesi con rischio di trasmissione di febbre gialla o che siano transitati per un periodo   > di 12 ore in un aeroporto di un paese con rischio di trasmissione di febbre gialla.

 

RISCHI PER LA SALUTE

  • Malattie trasmesse da artropodi – Nel periodo gennaio-marzo 2008 furono notificati 2553 casi di Chikungunya. Un team dell’OMS dell’Ufficio regionale per l’Africa era stato dispiegato nella zona dell’Oceano Indiano per valutare il controllo delle misure di lotta contro le zanzare nelle differenti isole. La principale misura consisteva nel fermare la proliferazione delle zanzare riducendo il terreno da cui si nutrono e riproducono. Le attività antivettoriali e la distruzione dei siti domestici di nutrimento e riproduzione sono state affiancate ad una vasta campagna di educazione sanitaria per sensibilizzare la popolazione circa i mezzi di prevenzione.  La sorveglianza epidemiologica e quella vettoriale è stata rinforzata.
  • Altre malattie – Endemicità elevata per la tubercolosi. Elevata prevalenza di portatori del virus HBV. Segnalata la presenza di serpenti velenosi sul litorale corallino.

 

VACCINAZIONI DA CONSIDERARE: quelle di routine, epatite A, febbre tifoide e rabbia.

 

SICUREZZA

Mauritius gode di una stabilità politica e di una situazione di sicurezza sconosciute alla grande maggioranza degli altri Paesi africani.  Si è registrato, però, un leggero aumento degli episodi di criminalità comune, come furti, aggressioni e talvolta stupri.  Si raccomanda, pertanto, di osservare sempre quelle norme di vigilanza e prudenza consigliabili quando si viaggia, evitando di mostrare beni di valore e di portare con sé i documenti originali. Attenzione va prestata alla circolazione stradale: le condizioni del traffico sono tali da causare numerosi incidenti, che possono avere anche esiti tragici. Da tenere presente che si guida tenendo il senso di marcia a sinistra. Ogni incidente deve essere tempestivamente  denunciato presso la locale polizia turistica (tel. 213 2818) in ogni parte dell’isola. É stata segnalata la presenza di serpenti velenosi su un litorale corallino.

Post Correlati

4575

6521