CAPITALE: Parigi  – ALTITUDINE: 40 m

 

CERTIFICAZIONI RICHIESTE

Nessun obbligo di vaccinazione per i viaggiatori internazionali.

 

RISCHI PER LA SALUTE

  • Malattie trasmesse da artropodi - Si sono verificati centinaia di casi di Chikungunya importati dalla Reunion e da altre isole dell’Oceano Indiano nel 2005-2006. L’incidenza delle malattie trasmissibili è tale che il viaggiatore non corre verosimilmente rischi particolari.
  • Diarrea del viaggiatore - Rischio basso.
  • Colera – Nel 2011 si è verificato un caso di colera importato.
  • Altre malattie trasmesse dagli alimenti e dall’acqua - Si sono verificate estese epidemie di trichinosi. Si sono verificati  casi di listeriosi nel consumo di formaggi.
  • HIV/AIDS - La Francia è uno dei paesi europei dove si riscontra uno dei numeri più elevati di diagnosi. Nel 2010 si sono registrate 6300 nuove infezioni e malgrado i 5 milioni di test realizzati restano da 40 a 50.000 persone infettate che lo ignorano. La Francia ha attuato un programma nazionale contro l’HIV/AIDS nel periodo 2010-2014.

 

VACCINAZIONI DA CONSIDERARE: quelle di routine.

 

SICUREZZA

Le operazioni  militari in Mali hanno peraltro determinato un innalzamento su tutto il territorio nazionale del grado di allerta anti-terroristica che comporta soprattutto una maggiore vigilanza degli apparati di sicurezza in luoghi sensibili quali stazioni ferroviarie, aeroporti, valichi di frontiera.

Post Correlati

4370

6249