Il medico che si trovi a visitare e consigliare viaggiatori prima della partenza non può prescindere dal considerare la tipologia del viaggiatore e valutare lo stato di salute prima della partenza. Bambini, anziani, donne gravide, personale di organizzazioni umanitarie o immigrati che vogliano tornare in patria per visitare amici e parenti hanno bisogno di una valutazione del tutto specifica. In questo capitolo affronteremo dunque sinteticamente alcune tra le principali categorie di viaggiatore per offrire ai colleghi alcuni spunti di riflessione sulle loro caratteristiche e necessità.

Sportivi che viaggiano

Un grande numero di atleti, professionisti o dilettanti, svolge competizioni all’estero, talvolta in paesi in via di sviluppo.  Si tratta non solo di atleti iscritti ad associazioni sportive iscritte alle rispettive federazioni, ma anche di singole persone che...

Aiuti umanitari

Volontari, missionari, appartenenti a NGOs vivono in condizioni disagiate, a stretto contatto con la popolazione locale e sono pertanto esposti agli stessi rischi della popolazione locale, spesso la più povera. Spesso coloro che si dedicano agli aiuti umanitari...

Viaggiatori con disabilità

I viaggiatori con disabilità sono coloro la cui mobilità è ridotta per un’incapacità fisica (sensoria o locomotoria), un deficit intellettuale, per l’età, per una malattia o per un’altra causa e che richiedono un’attenzione speciale, un adattamento dei servizi di...

Raduni di massa

I raduni di massa sono grandi assemblee di persone raccolte in uno specifico luogo, per specifici scopi, per un periodo di tempo limitato. Essi comprendo eventi sportivi ( come i prossimi campionati del mondo di calcio in Brasile, i Giochi olimpici come quelli...

Viaggiatori last minute

Chi intende partire per un viaggio internazionale deve pianificare almeno un mese prima della partenza le misure da adottare per prevenire malattie infettive, incidenti, malattie cardiovascolari, disturbi psichici e altri rischi connessi a quella determinata...

Immigrati

L’Italia ha conosciuto negli ultimi decenni un’immigrazione di massa da parte di cittadini provenienti per lo più da paesi di basso e medio reddito. Gli immigrati superarono gli emigrati intorno al 1975, per poi diventare flusso permanente, fiume che si è ingrossato...

Lavoratori all’estero

I lavoratori all’estero per attività nel campo dell’edilizia e in tanti altri settori sono esposti, oltre ai rischi tradizionali legati al tipo di lavoro e alle specifiche mansioni che svolgono, anche a quelli legati al clima, alle condizioni igienico-sanitarie  del...

Militari in missione

L’Italia sta continuando la sua missione militare ed umanitaria in Afghanistan pagando un prezzo elevato in vite umane per bonificare un territorio infestato dal terrorismo internazionale. Nel corso della missione internazionale sono stati 52 militari morti. Negli...

Viaggiatori Hiv positivi

Avendo una prognosi migliore, gli individui HIV infetti sempre di più intraprendono viaggi che li espongono ad altre malattie. Il corso naturale dell’infezione da HIV è caratterizzato da una cronica replicazione dell’HIV come misurato dall’RNA-HIV plasmatico che porta...

Cardiopatici

Ogni anno nel mondo 7,2 milioni di persone muoiono per infarto del miocardio. Il contrasto alla mortalità e alla morbilità per malattie cardiovascolari attraverso il controllo dei fattori di rischio ha prodotto una significativa riduzione di casi nei paesi...